Assessore Ventura: “animare il centro storico per favorire lo shopping natalizio in città”.

Animare il centro storico per aiutare i commercianti, in un periodo in cui in molti si recano nei centri commerciali per effettuare lo shopping natalizio. È questo lo scopo delle iniziative, organizzate dall’Assessorato allo sport, turismo e spettacolo del Comune di Gela, a cui i cittadini gelesi potranno partecipare. Stamani sono state inaugurate, nello spazio antistante la Chiesa Madre,  alla presenza degli alunni frequentanti le diverse scuole primarie gelesi, la Casa di Babbo Natale e il Presepe. “Quest’anno – ci ha detto l’assessore Giuseppe Ventura – abbiamo voluto raddoppiare dando la possibilità ai bambini di vedere fino al 6 gennaio sia il presepe ma anche la casa di Babbo Natale”. Tutte le sere a partire da venerdì prossimo ci sarà un Babbo Natale che intratterrà i cittadini e distribuirà caramelle ai bambini. “Questo è un modo  – ha riferito Ventura – per  dedicare questa festa ai bambini e renderli protagonisti, ma anche per sostenere  i commercianti che ogni giorno mi raccontano le loro difficoltà ad andare avanti, per non chiudere le attività”. A partire dal 19 dicembre e fino al 23 in piazza Umberto I, sarà allestito il mercatino di Natale, con artigiani hobbisti che esporranno i loro manufatti all’interno di casette di legno. “Speriamo in questo modo di poter  convincere  genitori e figli a rimanere qui e a evitare di andare al centro commerciale, perchè anche nella nostra città i bambini potranno svagarsi”. Intanto nel periodo natalizio, l’isola pedonale del centro storico sarà prolungata fino alle 22:00, in modo che i cittadini possano vivere in tutta tranquillità lo shopping. Delle promozioni saranno avviati dai commercianti, si tratta di sconti speciali che saranno descritti nei volantini che Babbo Natale distribuirà la sera

Articoli correlati

Tagged with: