Bar frequentato da pregiudicati: sospesa la licenza

Sospendere un’attività frequentata da pregiudicati è legittimo, in quanto tale situazione crea allarme sociale. Durante i controlli dei Carabinieri della stazione di Mazzarino, in un noto bar della movida cittadina, sono stati trovati numerose persone con precedenti penali e di polizia. Per tale ragione il bar dovrà rimanere chiuso per sette giorni, per sospensione di licenza. Nell’ambito della attività di controllo svolta dagli stessi militari è stato denunciato un esercente poiché  veniva colto nella vendita di alcoolici nei confronti di minori degli anni 16. Quindi, è scattata per lui la segnalazione. I provvedimenti sono stati disposi a seguito di un’ordinanza emessa dal Questore di Caltanissetta. 

Articoli correlati