Butera: sequestrati 200 chili di marijuana dal valore di 200 mila euro

Duecento chili di marijuana che immessa sul mercato, dopo apposito confezionamento,  avrebbe potuto fruttare circa 200.000 euro.

Questo il quantitativo di droga sequestrato ieri pomeriggio in c.da Turchio Grande di Butera dai Carabinieri e dal  Nucleo Operativo e Radiomobile.

L’operazione è avvenuta nel corso di servizi preventivi svolta dalle Forze dell’Ordine  e volti alla ricerca di piantagioni di stupefacenti all’interno del vasto territorio agricolo del piccolo centro nisseno.

I militari dell’Arma, insospettiti da una piccola casa presente in un terreno agricolo in contrada Turchio Grande, hanno rinvenuto la sostanza stupefacente.

I militari sono stati anche attirati dal fortissimo odore di marijuana che proveniva dall’interno dello stabile hanno quindi proceduto all’accesso nell’abitazione dove hanno ritrovato  circa 500 piante di marijuana già in fase di essicazione.

La sostanza è stata sequestrata e poi distrutta dalle Autorità. Sono in corso apposite indagini volte ad individuare i responsabili della coltivazione.

Articoli correlati