Chiesa del Carmine gremita di gente per ricordare Giovanni Paolo II

Gela ricorda Papa Giovanni Paolo II. In una messa celebrata alla Chiesa del Carmine dal Vescovo Rosario Gisana, dal parroco Giuseppe Bentivegna e da don Lino Di Dio, i tantissimi fedeli hanno voluto pregare e onorare la memoria di Karol Wojtjla, morto il 2 aprile del 2005 dopo ventisette anni di pontificato. Protettore della famiglia, Giovanni Paolo II ha insegnato ai cristiani ad amare la semplicità, a prediligere l’umiltà e a perdonare il prossimo, invocando per sé e per gli altri la pietà e l’amore di Dio. Una celebrazione intensa che ha visto alla fine i fedeli muoversi in processione fino alla statua del Papa, oggi Santo, in Piazza Roma per ricevere la benedizione del Vescovo. A concludere la meditazione l’inaugurazione di una mostra dal titolo “Il buon odore di Cristo”, allestita nella Piccola Casa della Misericordia, aperta al pubblico ogni giorno dalle 16:00 alle 19:00.

Articoli correlati