Commissariato di Gela: ordine di allontanamento per quarantenne gelese, e denuncia per rissa

Il Commissariato di Gela ha notificato a A.N., gelese di 43 anni, l’obbligo di  allontanamento dalla sua casa familiare, sita in via Ragusa, e il divieto di avvicinarsi ai suoi familiari.

L’uomo si è reso responsabile, più volte, di maltrattamenti nei confronti dei suoi familiari, che hanno dimostrato la loro disapprovazione della sua relazione con una giovane rumena. Inoltra la Polizia ha denunciato per rissa due coppie di coniugi, abitanti nello stesso stabile. I quattro soggetti, hanno litigato per futili motivi di condominio, fino a procurarsi reciproche lesioni. Ai due capi famiglia sono state ritirate, a scopo precauzionale, delle armi legalmente detenute.

Articoli correlati