Ignazio Giudice: aumentano le spese per mantenere Riscossione Sicilia

“Dovremmo festeggiare il costo in più che il Comune sosterrà per mantenere un servizio ridotto al lumicino e, per giunta, di una società pubblica come Riscossione Sicilia? “É questo quanto asserito da Ignazio Giudice, segretario generale della CGIL di Caltanissetta. “A Gela – dice Giudice – può accadere anche questo. Prendere in giro i cittadini, i commercianti, gli imprenditori e far finta di avere mantenuto e migliorato un servizio pubblico. Riscossione Sicilia è talmente povera che a Catania paga per la sede 500 mila euro di locazione. Gela e la zona sud della provincia non meritano questo trattamento”

Articoli correlati

Tagged with: