In piazza le mele dell’AISM, un piccolo contributo per sostenere la ricerca

Tornano in piazza le mele di AISM, l’associazione italiana contro la Sclerosi Multipla. Diversi stand in piazza Umberto I e davanti ad alcuni supermercati della città per aiutare e sostenere la ricerca scientifica. La sclerosi multipla, una malattia del sistema nervoso, colpisce in particolar modo le donne e i giovani. Con un piccolo contributo di nove euro è possibile acquistare le mele dell’AISM e compiere un importante gesto di solidarietà. I fondi raccolti saranno devoluti interamente alla ricerca e verranno impiegati per soddisfare le necessità e i bisogni dei malati di sclerosi multipla. A contribuire all’iniziativa anche diverse scuole della città che, come ogni anno, hanno fornito il loro aiuto a dimostrazione della sensibilità costante nei riguardi di una malattia, purtroppo, sempre più presente. La raccolta fondi dell’AISM continuerà fino a domani, domenica 12 ottobre.

Articoli correlati