Lavoratori Tekra: ritardi negli stipendi, interviene la CGIL

Richiesto un incontro urgente per tutelare i lavoratori dipendenti della Tekra srl, la società a cui è affidato in città il servizio di igiene ambientale.

A sollecitare questa necessità la CGIL, che si é rivolta direttamente all’amministrazione comunale affinché si eviti il protrarsi dei disagi per gli operatori che percepirebbero la retribuzione sempre in ritardo, mese dopo mese.

Ad oggi, infatti, il sindacato riferisce che i lavoratori non hanno ancora ricevuto le mensilità di aprile, ma la società si difende: il ritardo sarebbe da attribuire al Comune. A tal proposito, la CGIL ha chiesto maggiore chiarezza, così da non creare più difficoltà ai lavoratori.

Alla richiesta di un incontro urgente con le parti interessate ha fatto seguito inoltre quella di affrontare anche il tema della turnazione.

Articoli correlati