Protesta alla regione, ADE: “Rispetto dei diritti dei diabetici”

Sit-in di protesta a Palermo, in piazza Ottavio Ziino, presso l’assessorato alla salute, organizzato dalla Federazione Diabete Sicilia.

A manifestare l’Associazione Diabetici Eschilo (ADE) di Gela insieme alle altre realtà della Sicilia per ribadire la necessità di non violare i diritti delle persone con diabete. “Ad oggi le famiglie – si legge in un comunicato – comprano con forte sacrificio economico, non indifferente e non alla portata di tutti, i sensori per i propri figli, affinché si riesca a garantire un buon controllo terapeutico e una migliore condizione di vita.

Anche noi siciliani dobbiamo avere la possibilità di curarci come in ogni altra regione d’Italia e come in ogni altro paese europeo e del mondo. L’assessore Gucciardi – conclude la nota – ha preso l’impegno che nel giro di quindici giorni, i tempi tecnici per preparare la delibera con la collaborazione della federazione, darà la possibilita ai govani diabetici di tipo 1 di usufruire dei sensori”.

Articoli correlati