Protesta in corso davanti al Comune, in piazza assistenti domiciliari e anziani

Protesta in corso davanti al Municipio. A incrociare le braccia le assistenti domiciliari della Cooperativa “Progetto Vita”. Alla base della loro manifestazione il mancato rinnovo da parte dell’amministrazione comunale  del contratto di lavoro per l’assistenza agli anziani, scaduto lo scorso 25 ottobre.

In piazza CGIL e CISL per tutelare il diritto al lavoro delle quarantadue assistenti domiciliari e, a loro volta, il diritto all’assistenza di novantasette anziani per i quali il servizio è indispensabile.Una situazione che va avanti ormai da più di cinque giorni e che questa sera, in mancanza di un riscontro tempestivo da parte dell’amministrazione comunale, potrebbe sfociare nell’occupazione forzata dell’aula consiliare. Maggiori informazioni nelle prossime ore.

Articoli correlati