Wi-Fi vietato a scuola, perchè dannoso

Quanto è rischioso il Wi Fi nelle scuole? Le onde elettromagnetiche rilasciate dalle trasmissioni senza filo possono provocare gravi disturbi del comportamento oltre ad altri sintomi che generano malessere, come nausea, dolori muscolari, insonnia e vertigini.  Per tali motivi il comune di Parigi, sula scia del Canada e della Germania preoccupato dal fenomeno in espansione dell’allergia al campo magnetico generato dal Wi Fi, ha deciso di disattivarlo in 4 biblioteche dopo che gli impiegati hanno accusato i primi sintomi.  E tutto questo dopo  che la giunta comunale, pensando di fare cosa utile e gradita, aveva dato l’accesso gratuito alla rete in parchi, musei, piazze e biblioteche.  A risentire dell’allergia al Wi Fi soprattutto gli impiegati vicino ai ripetitori Wi Fi accusando i tipici sintomi da campo magnetico nocivo.

Articoli correlati