Il sindaco Messinese boccia o sostiene il piano ospedaliero? Interviene la Commissione Sanità

“Chiediamo al Sindaco Domenico Messinese  maggiore determinazione, perché non si può pensare di bocciare il nuovo piano, da un lato, e sedersi con la direzione strategica per discutere la pianta organica, dall’altro”.

Questo quanto affermato dalla V Commissione Sanità e Ambiente del comune di Gela, presieduta da Virgina Farruggia,  che punto il dito contro il primo cittadino.

“ Dopo aver convocato il sindaco al tavolo di lavoro sanità con le associazioni ed aver tracciato un percorso da condividere e ben determinato, anziché dare seguito ad incontri utili a bloccare l’Iter relativo al nuovo riordino della rete ospedaliera e alla sua approvazione, decide di convocare i sindacati ospedalieri e la direzione strategica, assumendo un ruolo, molto discutibile”

.La Commissione procederà, come da impegno preso durante l’incontro con il Sindaco e le associazioni, a chiedere un tavolo alla Regione Siciliana con il presidente della regione, l’assessore Gucciardi, il presidente della VI Commissione all’ARS, Pippo Gianni, la Direzione Strategica, il Sindaco e le associazioni.

“ L’approvazione del nuovo riordino della rete ospedaliera, determinerà le scelte dei prossimi anni, quindi riteniamo di non perdere altre opportunità per garantire il nostro territorio ed i suoi cittadini; riteniamo che sia necessario imporre una direzione politica per il bene comune del nostro comprensorio.” Ha affermato la Commissione.

Articoli correlati