Al via il restauro dell’ex dogana di Gela

Si vedono da giorni impalcature poste sul perimetro dell’ex dogana di Gela, in attesa del restauro.

Il perimetro dello storico edificio sarà rivestito da un’installazione grafica in pvc, microforata ed ignifuga, stampata in quadricromia, la quale riprodurrà in alta definizione le sembianze che esso assumerà ad interventi ultimati.

La riproduzione grafica e’ stata donata dall’ Architetto Saverio Palumbo.

L’ opera verra’ posta a copertura delle impalcature utilizzate per la messa in sicurezza,  è stata commissionata dall’Assessorato Comunale all’Ambiente e allo Sviluppo Economico, retto dal vice sindaco Simone Siciliano.

L’ impegno e’ da parte degli imprenditori gelesi grazie ai quali sara’ possibile vedere realizzato il restauro.

“La nostra è un’operazione che, nell’ambito dei compiti istituzionali del Comune – ha spiegato l’assessore Siciliano -, intende promuovere l’avvicinamento concreto delle realtà imprenditoriali alla realtà culturale del territorio, attraverso una più ampia comunicazione delle attività e delle iniziative mirate a promuovere e a divulgare la conoscenza del patrimonio d’arte del nostro territorio e ad incrementare la partecipazione e il dialogo culturale con i cittadini”.

Articoli correlati