5 semplici regole alimentari per una vita più lunga e più sana

In un mondo in cui parlare di salute e benessere va sempre più di moda, è comunque difficile sapere quali alimenti fanno realmente bene e quali invece dovrebbero essere evitati.

Ecco 5 regole alimentari che potrebbero cambiare la vostra vita.

1)Non esagerare con i dolci. –  Limita il consumo di dolci, soprattutto se stai cercando di perdere peso, anche perché, le cosiddette “calorie vuote” sono responsabili di molte malattie croniche come cancro e diabete.

2)Prediligi i cibi sani e semplici. –  Compra alimenti freschi e naturali, evitando cibi in scatola o in busta. Gli alimenti trasformati che si trovano al supermercato contengono ingredienti privi di sostanze nutritive.

3)Aumenta il consumo di Omega 3. –  Segui un’alimentazione semplice assumendo cibi ricchi di Omega 3 come pesce, carne, verdure, uova, riso integrale e insalata. In questo modo terrai sotto controllo intolleranze alimentari e malattie come la candida e l’ipoglicemia.

4)Elimina formaggi e latticini. –  Se soffri di cattiva digestione o di congestione nasale e assumi costantemente formaggi e latticini, potresti avere un’intolleranza alimentare. Elimina questi alimenti per qualche giorno, per vedere se i sintomi di cui soffri migliorano.

5)Addio pane! – Rinuncia al grano. Spesso il nostro organismo non è in grado di digerire il grano, specialmente quello troppo raffinato. Oggigiorno, la qualità del frumento non è la stessa di una volta. Il frumento odierno è frutto di anni di selezioni ed incroci per ottenere coltivazioni ad alta resa; questo ha portato all’utilizzo di un solo tipo di frumento, la cui farina è altamente commercializzata per le preparazioni alimentari. Farina che è quasi sempre raffinata, perciò priva di molte sostanze nutritive e meno salutare, soprattutto per il nostro intestino. E’ per questo che un consumo eccessivo di alimenti ricavati da farina di frumento raffinata e di scarsa qualità, a lungo andare, causa disagi al nostro organismo. In questi casi, eliminare il consumo di frumento e utilizzare i sostituti del grano, può aiutare a sentirsi meglio.

Articoli correlati