A lezione di Costituzione: domattina all’istituto Verga. Interverrà la scrittrice Sarfatti

 “A lezione di Costituzione”, questo è il titolo dell’evento che si terrà domattina a partire dalle 8:30, presso l’istituto G. Verga retto dal dirigente Viviana Akldisio.

Sarà presente la scrittrice Anna Sarfatti per la presentazione dei libri:  L’Isola delle regole; La Costituzione raccontata ai bambini. Sei Stato tu? La Costituzione attraverso le domande dei bambini.

L’evento è realizzato con il patrocinio della Camera Civile “G.Alma” di Gela e della Libreria Mondadori Gela. Interviene il Presidente della Camera Civile avv. E.Maganuco.

L’incontro con l’Autrice Anna Sarfatti, si inserisce nell’ambito delle attività didattiche programmate nel curricolo verticale dell’Istituto “Regoli…Amo…Ci per Ben…Essere”, sui temi della legalità, cittadinanza attiva e convivenza civile. E’ nostro intento favorire lo sviluppo ed educare i nostri alunni alla cultura della legalità, del rispetto dei diritti umani, della solidarietà e dei valori fondanti della società civile.

Sarà una giornata intensa di attività, che vedrà tutte le classi a partire dalle seconde della scuola Primaria alle seconde della Scuola Secondaria, impegnate e coinvolte nel seguente programma:

  • dalle ore 8.30 alle ore 10:00 incontro con le classi seconde e terze della Scuola     primaria: presentazione del libro  L’Isola delle regole;
  • dalle ore 10:30 alle 12:00 classi quarte e quinte della scuola primaria presentazione del libro La Costituzione raccontata ai bambini
  • dalle ore 12:10 alle 13:50 classi prime e seconde S.S.I° grado presentazione del libro Sei Stato tu? La Costituzione attraverso le domande dei     bambini

Si ritiene molto soddisfatta la Dirigente Scolastica Viviana Aldisio, per l’alto “valore” delle attività didattiche inserite nel percorso dipartimentale e per le competenze trasversali che gli alunni acquisiscono e maturano attraverso le stesse.

“Per operare alla costruzione di una personalità consapevole dei diritti e dei doveri che la Cittadinanza impone, disponibile e collaborativa verso il bene comune, ben integrata nella società, ma anche capace di accogliere i vantaggi che le diversità offrono, è necessario fare in modo che l’alunno conosca approfonditamente i Documenti fondamentali del diritto, le istituzioni, il loro funzionamento, gli obiettivi per cui sono state create, quali diritti del cittadino esse devono tutelare, quali doveri comportano in termini di partecipazione e di controllo di esse, perché la cittadinanza sia effettivamente responsabile”.