A Licata l’Associazione Comunicare per Vivere celebra la Giornata mondiale dell’Autismo

Licata – Anche l’Associazione SocioCulturale “Comunicare per Vivere” aderisce alla Giornata mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, istituita dall’Onu nel 2007. A Licata l’evento è organizzato dal Comune di Licata e vedrà coinvolte anche altre Associazioni.

A partire dalle ore 20:00 in Piazza S.Angelo si svolgeranno una serie di iniziative rivolte a bambini e ragazzi che avranno come unico denominatore il colore blu, colore simbolo scelto in tutto il mondo a rappresentare tale sindrome.

L’Associazione, nata da pochi mesi a Licata, è formata da un gruppo di giovani ragazze e ragazzi qualificati come Assistenti all’Autonomia e alla Comunicazione, figura professionale che affianca l’insegnante di sostegno nella formazione degli studenti e non solo. A farne parte attualmente sono Lavinia Di Falco, Irene Incorvaia, Angela Amoroso, Maria Grazia Falferi, Marco Dimarca, Maria De Caro, Graziana Iacona e Mary Cambiano.

“Il nostro scopo – dice la Presidente Lavinia Di Falco – è quello di includere nella vita di tutti i giorni quei bambini e ragazzi “speciali” che generalmente invece ne vengono esclusi; hanno bisogno principalmente d’amore ed è quello che noi cercheremo di portare loro proprio a partire da questa iniziativa alla quale daremo il nostro contributo, orgogliose e felici dell’invito che ci è stato rivolto e consapevoli che – conclude la Presidente – nonostante la strada sia lunga insieme si possano ottenere risultati importanti”.

Nella foto la Presidente dell’Associazione Lavinia Di Falco

logo comunicare per vivere