Addio all’attrice Monica Scattini, volto della commedia all’italiana

È morta all’età di cinquantanove anni l’attrice toscana Monica Scattini. Da tempo lottava contro un male incurabile che l’ha portata via proprio oggi. Monica era diventata il volto del teatro e della commedia all’italiana. Aveva recitato in moltissimi film tra i quali “Ballando ballando” di Scola e “Parenti serpenti” di Monicelli. Nel 1994, otenne il suo premio più prestigioso: un David di Donatello come migliore attrice non protagonista per “Maniaci sentimentali” della Izzo. Uno spirito libero, Monica era stata anche protagonista di numerose serie televisive. Figlia del regista Luigi Scattini, aveva esordito nel 1974 in un film di Mauro Bolognini, “Fatti di gente perbene”. I funerali verranno celebrati sabato 7 febbraio a Roma, nella chiesa di Santa Maria in Trastevere.

 

Articoli correlati