Addio nostro cowboy…oggi i funerali di Simone Trubia

Si terranno oggi pomeriggio, presso la Chiesa Madre di Gela i funerali di Simone Trubia, il ventiduenne gelese deceduto domenica scorsa a causa di un arresto cardiaco, mentre era con amici e fidanzata a Etnalandia. Una città rimasta sconvolta per la morte prematura di Simone, che si è sentito male dopo aver fatto il suo arrivo al parco divertimenti di Belpasso.

Una giornata di festa trasformata in tragedia. Inutili sono stati i soccorsi prestati dai sanitari del luogo e del 118, l’elisoccorso chiamato immediatamente ha condotto Simone all’ospedale  Canizzaro, ma è stata una corsa vana.

La pagina facebook del giovane è stata inondata di messaggi. “Riposa in pace mio cowboy”, “Adesso potrai cavalcare le nuvole cowboy”. E i cavalli erano proprio la passione di Simone e che hanno riempito i suoi post.  La sua foto del profilo lo ritrae sorridente in compagnia della sua fidanzata, quella con cui ha trascorso quella domenica, l’ultima della sua vita.