“Adottiamo il giardino Margherita”, Cantiere Gela si rivolge ai cittadini per salvare le aree verdi

“Adottiamo il giardino Margherita”, con questa iniziativa Cantiere Gela mira a sensibilizzare i cittadini verso una maggiore attenzione delle aree verdi pubbliche di Gela, troppo spesso abbandonate all’incuria, alla sporcizia e al degrado. Scopo del progetto, che è partito proprio dal giardino di via Morselli, unico spazio verde a Caposoprano, è quello di chiedere all’amministrazione di affidare i giardini ai residenti, di permettere loro cioè di adottarli e prendersene cura. A tal proposito, infatti, è partita una campagna di volantinaggio in cui è indicato come partecipare attivamente al progetto.

Sarà possibile infatti comunicare la propria adesione inviando una mail all’indirizzo cantieretavoloverde@gmail.com in cui indicare l’area verde che i cittadini preferiscono adottare.

Si parte dal “Giardino Margherita”, che oggi regna nella sporcizia, con verde incolto, panchine divelte e illuminazione assente, a causa dei pali della luce distrutti dai ragazzi che si appartano nella zona. L’invito è quello di diventare davvero costruttori di città.

 

Nella pagina facebook di Accento è possibile sfogliare l’album fotografico per vedere le condizioni in cui versa ad oggi il “Giardino Margherita”.