Agenti in borghese della Polizia municipale al mercato del martedì, scattano sequestri e verbali

Agenti della Polizia municipale, anche in borghese, in azione al mercato settimanale del martedì a Gela. L’operazione, che rientra nell’ambito del programma amministrativo volto a riportare ordine e legalità nell’economia cittadina, ha visto questa mattina i caschi bianchi sequestrare ortaggi, bancarelle, stereo e un numero rilevante di CD privi di marchio SIAE. Verbali anche ai danni di numerosi ambulanti privi di posteggio all’interno dell’area mercatale, che è stata interamente cinturata da decine di agenti di Polizia municipale. L’obiettivo dei controlli è quello di consentire un sano e razionale sviluppo economico del territorio cercando di evitare la concorrenza sleale tra chi si premura di rispettare la legge e chi no.