Agevolazioni per tavoli e sedie all’aperto, contro la desertificazione del centro storico? Perchè Gela non prova?

A Caltanissetta ci stanno provando: agevolazioni tariffarie per i titolari dei pubblici esercizi del ristoro che installano dehors, gazebo e tavoli all’aperto.

Questo è il regolamento del Comune di Caltanissetta, che autorizza le licenze per la sistemazione dei  “giardini d’inverno” all’esterno dei locali, per i mesi primaverili e estivi. Un modo per animare il centro storico, che la città di Gela dovrebbe copiare.

Il comune di Caltanissetta, ha approvato il provvedimento che permetterà a gestori di bar,  ristoranti e pub un abbattimento dell’80% della tassa di concessione del suolo pubblico. 

A tutti fa piacere fare una bella passeggiata in centro e poter gustare un caffè o un gelato all’aria aperta, così come è permesso in tutte le città. Tra l’altro sarebbe obbligo dei gestori tenere pulito il suolo pubblico occupato, l’importante che le tende parasole, i tavoli e le sedie non intralcino il traffico e il transito pedonale. Tavoli e sedie all’aperto potrebbero essere un modo per combattere la desertificazione di Corso Vittorio Emanuele. 

Articoli correlati