Agevolazioni su bollette idriche, per famiglie disagiate. Al via le domande

I nuclei familiari in condizioni di disagio economico che vogliono usufruire dell’accesso all’agevolazione tariffaria per la fornitura del servizio idrico, possono presentare domanda, redatta su apposito modello,  entro e non oltre il prossimo 2 marzo 2015. Lo ha annunicato il sindaco Angelo Fasulo e l’assessore ai servizi sociali del Comune di Gela , Ugo Costa. Hanno diritto all’agevolazione i nuclei familiari con fino a tre figli a carico con una certificazione ISEE con valore dell’ indicatore fino a € 7.500,00 e i nuclei familiari con un numero di figli a carico superiore a tre che hanno una certificazione ISEE con valore dell’indicatore fino a € 20.000,00.Gli utenti che, alla data di accoglimento della istanza, risultano morosi potranno usufruire dell’agevolazione a condizione che provvedano a regolarizzare la propria posizione. Non hanno invece diritto all’agevolazione le utenze che già usufruiscono della tariffa agevolata pensionati.L’importo dell’agevolazione verrà definito secondo criteri che saranno stabiliti con successivo atto di Giunta Municipale, sulla base delle istanze presentate dagli aventi diritto e in rapporto all’importo massimo assegnato al Comune per l’anno 2015.

Le agevolazioni saranno erogate nel seguente modo:

a) Utenze singole Uso domestico residente: l’agevolazione andrà in compensazione con le bollette emesse nell’anno corrente all’accoglimento dell’istanza;

b) Utenze condominali: Per le utenze domestiche con unico contatore (Condominiali uso domestico residente) l’agevolazione verrà erogata mediante assegno circolare a salvaguardia della legge sulla privacy. L’assegno circolare sarà inviato direttamente dal gestore a seguito dell’accoglimento della domanda.

All’istanza dovranno essere allegate l’attestazione ISEE rilasciata dagli uffici abilitati, la fotocopia del documento di identità in corso di validità e la fotocopia del Codice Fiscale

I modelli per presentare istanza sono disponibili presso gli uffici del Segretariato Sociale del Comune, siti in Viale Mediterraneo n°27, tel. 0933/921121. Sono disponibili, altresì, sul sito del Comune di Gela all’indirizzo www.comune.gela.cl.it

Articoli correlati