Agone del Congiuntivo: ecco la classifica dei vincitori, su 116 alunni partecipanti

È giunta al termine la IV edizione dell’Agone del Congiuntivo, gara riservata agli alunni delle classi V della scuola primaria della Sicilia. Tra i vincitori trionfa l’Istituto Comprensivo di Niscemi diretto dalla professoressa Licia Salerno che porta a casa i primi due premi. Questa la classifica. Primo posto a Ginevra Cacciaguerra della classe VC e secondo ad Allison Bennici della classe VB. terzo posto all’allunna Chiara Barone della classe VA del plesso Santa Maria di Gesù del primo circolo “Antonietta Aldisio” di Gela.

Per la classifica interna al IV circolo Capuana sul podio Andrea Occhipinti della classe VA; secondo a Simone Cassarà della classe VD e terzo posto per Sofia Cammarana VA. La cerimonia di premiazione si è tenuta nell’auditorium del IV circolo ed è stata impreziosita dall’esibizione degli allievi del Maestro Giuseppe Vacca che hanno aperto la cerimonia con l’inno di Memeli.

Soddisfazione è stata espressa dal Presidente della commissione Carmelo Guastella e dal Dirigente scolastico Sandra Scicolone che ha annunciato che dal prossimo anno la gara avrà cadenza annuale e non più biennale. “La lingua italiana è complessa e nobile – ha detto -. Il suo studio rappresenta un elemento di difficoltà non indifferente per via della sua ricchezza e della sua quasi totale aderenza e adesione alle lingue di origine. Per questa ragione – ha proseguito – questa scuola si specializza in competenze di base per la lingua madre già da otto anni grazie a questa gara. Abbiamo voluto stabilire la dimensione ‘erotica’della lezione, nel senso greco del termine, Eros. Quella lezione che deve ‘distillare’ amore, attrazione così come un figlio ed una madre, così l’uomo con la lingua attraverso la cultura”.

“Vogliamo far conoscere questo modo verbale ignorato dalla comunità dei parlanti”, così Rosalba Occhipinti Lana, referente del progetto che annunciando di andare in pensione ha auspicato che “l’agone non mi segua”.

La commissione è stata impegnata a correggere 116 elaborati per un totale di 147 esercizi a test. Dopo il lavoro dei docenti Ferdinando Ferrara (San Francesco), Andrea Cassisi, Patrizia Puglisi (E. Romagnoli), Grazia Scudera (Liceo Classico) e Mariella Letizia (primo circolo Gela) sono stati resi noti i nomi dei vincitori. Ai lavori della commissione, quale membro onorario, ha partecipato anche il Dirigente Concetta Maria Mongelli, che ha seguito il progetto sin dall’inizio. La prima gara infatti, alla quale parteciparono solo gli alunni del IV circolo, fu realizzata nel 2013.

Sono stati in totale 116 alunni delle classi V, di cui in totale 96 provenienti dal Primo Comprensivo diretto da Rosalba Marchisciana; dall’Istituto comprensivo San Francesco guidato da Giovanna Palazzolo; dal Comprensivo “Giovanni Verga” guidato da Viviana Aldisio, dall’I.C. “Salvatore Quasimodo” presieduto da Maurizio Tedesco e dal Primo circolo di Gela presieduto da Gioacchino Pellitteri e dall’Istituto comprensivo diretto da Licia Salerno e il Secondo circolo didattico di cui è Dirigente Franco Ferrera, questi ultimi di Niscemi.