Agraria e Moda all’Istituto Morselli, dal prossimo anno scolastico

L’istituto tecnico E. Morselli di Gela, dal prossimo anno scolastico, si andrà ad arricchire di altri due indirizzi: si tratta di Agraria e Moda. L’idea del dirigente scolastico Andrea Tomaselli è quella di partire dalla esigenze formative del territorio,che  in questi anni hanno subito una trasformazione con la riconversione in green economy  e la  crisi internazionale del settore chimica . La valorizzazione dell’agricoltura è in crescita e quindi l’indirizzo agrario agro-alimentare e agroindustria, possono soddisfare le nuove esigenze del territorio.  Attualmente  la laurea in  agraria è quella che garantisce la possibilità di trovare lavoro con un dato superiore al 90%.  Del resto l’agricoltura è l’unico settore in crescita in Italia. Il settore primario, rispetto a quello industriale che sono in negativo, ha un Pil positivo e mette a disposizione molti posti di lavoro. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 febbraio. Il progetto ha visto la collaborazione dell’amministrazione comunale che ha messo a disposizione i terreni dove gli studenti possono fare esperienza diretta e sperimentazione. Si tratta di tre ettari di terreno sito a Montelungo. Tante saranno le attività pratiche, di  stage e di alternanza scuola lavoro. ” Una  preparazione teorica – ha riferito Tomaselli – non prepara gli studenti a sufficienza, per entrare nel mondo del lavoro”. Altri due settori  verranno approfonditi all’interno dell’istituto gelese: la moda e l’informatica.  Informatica e telecomunicazioni  costituiscono la conoscenza di base del mondo contemporaneo.  La moda offrirà la possibilità di acquisire competenze e professionalità. I periti si occuperanno di progettazione, ideazione e realizzazione e marketing dei diversi prodotti nel campo tessile, dalle calzature, all’abbigliamento e accessori di moda. 

Articoli correlati