AIAS: al via lo sport Paralimpico al “PalaLivatino”

L’AIAS di Gela, presieduta da Anna Maria Longo, inaugurerà lunedì 22 dicembre il centro di avviamento allo sport Paralimpico presso il PalaLivatino. L’iniziativa, voluta dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “Arco Club” e dal direttivo AIAS, assicurerà la nascita di un punto di riferimento dello sport per i diversamente abili. Prevista durante la mattinata l’esibizione di atleti nelle discipline del tiro con l’arco, scherma in carrozzina e tiro a segno alla presenza di tecnici Coni e del Comitato Italiana Paralimpico. Il taglio del nastro, dunque, è previsto per le 11:00 alla presenza del Sindaco Angelo Fasulo e delle massime autorità sportive regionali dello Sport Paralimpico. Martedì 23 dicembre, invece, verrà celebrata una messa da don Lino Di Dio in onore della due giorni che vedrà la partecipazione dei pazienti accompagnati dalle famiglie e dal personale sanitario della struttura di Borgo Manfria. La festa di Natale organizzata dal centro sarà anche un’occasione per conferire un riconoscimento a Kimberly Scudera, recentemente premiata come atleta dell’anno dal Coni nel tiro con l’arco. A seguire previsto un buffet e l’esibizione del coro salesiano.