Aiutateci a ritrovare Lea, la cagnetta con cui il nipote autistico riesce a rapportarsi. Appello della nonna

Da ieri ha iniziato lo sciopero della fame la nonna di un bambino autistico, per sensibilizzare i cittadini nisseni ad avviare le ricerche del cane scomparso appartente al nipotino. Si chiama Lea il cucciolo di Jack Russel, ha otto mesi e una macchia nera sul dorso. Aiutateci a ritrovare Lea, questo l’appello della nonna. Il bimbo è affetto da autismo e riesce a rapportrasi solo con Lea che da giorni ormai non si trova più. Il cane era stato affidato ad una famiglia che vive nei pressi  del villaggio Santa Barbara, quindi potrebbe essere da quelle parti, ma potrebbe essere stato anche rubato, essendo il cucciolo di razza. Una crudeltà nei confronti del bambino che non riesce più a star bene senza la sua cagnetta. Chi dovesse ritrovare Lea può segnalarlo ai numeri 342/7342977 o 338/2730839. È prevista anche una generosa  ricompensa.