Al Club Vela tanti applausi per Francesco Pira e Antonella Cava autori di Social Gossip

“Anche sul terremoto, sui soccorsi, sulla solidarietà umana inutili pettegolezzi. Ma i social possono essere utili invece per garantire solidarietà”. Lo ha detto il sociologo Francesco Pira a Gela parlando del suo ultimo lavoro insieme alla collega dell’Università di Messina, Antonella Cava, che ha ribadito nel suo intervento come siamo tutti ormai protagonisti del voyeurismo verbale”.  E’ stato presentato mercoledì 24 agosto 2016 al Club Vela di Gela il libro “Social Gossip”, scritto da Francesco Pira e Antonella Cava (Aracne). Ad aprire i lavori gli indirizzi di saluto del Presidente del Club Vela professor Luigi Nastasi e del Vice Presidente e responsabile delle attività culturali avvocato Sergio Antonuccio e dell’Assessore alla Cultura di Gela, architetto Francesco Salinitro. Ha coordinato la Dirigente Scolastica professoressa Agata Gueli. E’ intervenuta la professoressa Rita Salvo, docente di letteratura del Liceo Eschilo e Presidente della Fidapa. L’evento è stato organizzato in collaborazione con la libreria di Felicia Randazzo in via Parioli. A portare il saluto dell’Amministrazione comunale l’Assessore alla Cultura, architetto Francesco Salinitro, che ha ribadito come occasioni di confronto come quelle organizzate al Club Vela servono ad arricchire l’offerta culturale in città.

Gela Club Vela Social Gossip intervento Antonella Cava Gela Club Vela Social Gossip intervento assessore Salinitro

Come sempre splendida stimolatrice la professoressa Agata Gueli che ha sollecitato la collega Rita Salvo ed i due saggisti a riflettere sull’evoluzione della comunicazione e sulle nuove tendenze.

Il pettegolezzo – hanno spiegato Antonella Cava e Francesco Pira – nel tempo ha cambiato forma, linguaggi, strumenti di trasmissione ed diventato soprattutto sui social network parte della costruzione della propria identità. Abbiamo scelto – hanno sottolineato i due autori – di trattare il gossip come formula comunicativa scientificamente interessante e lo abbiamo fatto mettendo insieme le competenze sviluppate da ciascuno di noi negli ultimi anni di ricerca. Approfondendo quindi da una parte come i linguaggi giornalistici si trasformano nel momento in cui il pettegolezzo irrompe nel percorso di produzione della notizia, dall’altra che spazio occupa il pettegolezzo nelle logiche televisive”

Gela Club Vela Social Gossip intervento Francesco Pira Gela Club Vela Social Gossip Pubblico

Nel corso del suo intervento la professoressa Rita Salvo ha sottolineato come oggi soprattutto su Facebook siamo schiavi dei like.”Ho quasi litigato con una mia amica che mi ha detto che non metto like sui suoi post. Troppa dedizione per l’arte di apparire”.

Dai più piccoli ai più grandi hanno concluso i sociologi Cava e Pira: “il gossip come comunicazione informale riveste un territorio molto ampio e abbiamo percorso i sentieri storici, sociologici e politici. La nostra speranza che la lettura del nostro lavoro generi rumors che ne moltiplichino i lettori”.

Al termine l’incontro ravvicinato con i lettori e la dediche sulle copie del libri ha concluso una serata all’insegna della riflessione e della condivisione con la consapevolezza che è giusto avere relazioni e non soltanto connessioni.

Gela Club Vela Social Gossip Saluto Presidente Nastasi