Proseguono gli appuntamenti con il Carnevale gelese

Ha preso il via sabato pomeriggio il Carnevale gelese. Tra coriandoli, gruppi in maschera, truccatori, musica, balli e luci colorate il centro storico di Gela si è riempito di persone. Un’area per bimbi è stata allestita con mascotte, clown, trampolieri itineranti, trenino dei Sogni.

È stato possibile degustare i tipici dolci di Carnevale, grazie “A’ sfincitaa”, frittelle e chiacchiere per tutti a cura dell’istituto Alberghiero Luigi Sturzo di Gela. La serata ha visto l’esibizione dell’Orchestra Luna Rossa con tributo a Renzo Arbore, e poi Carnival Selfie e Brasil Samba Show con Guest Star l’Elfo.

Patrocinato dal comune di Gela, nella persone dell’assessore al Turismo Valentino Granvillano, il carnevale di Gela ha coivolto le associazioni del territorio e tanti giovani.

Ieri domenica 11 febbraio è stato il Carnevale dei bambini a Macchitella, dove sono stati allestiti gonfiabili, con mascotte. Inoltre vi sarà una ludoteca all’aperto, zucchero filato e popcorc, esibizione di Les Zetas Cew Gela, Baby Dance e gadgets per tutti.

Lunedì 12 febbraio vi sarà il Carnevale Speciale, con mascotte e clown presso il reparto di pediatria dell’Ospedale Vittorio Emanuele, e serata danzante a Palazzo Margherita.

Martedì 13 febbraio dalle ore 9:00 da piazza San Giacomo a Piazza Umberto I vi sarà la sfilata in maschera degli studenti delle scuole primarie e secondarie di Gela. Sfilata di costumi scenografici, e ancora mascotte, clown, e trampolieri itineranti, accompagnati dalla banda musicale. Ancora “A sfinciata” con chiacchiere e frittelle a cura degli studenti dell’istituto Alberghiero Luigi sturzo di Gela. Inoltre verrà allestita un’area bimbi.