Al via Gela Jazz 2018 all’Eschilo Lab, ed è già un successo

Con il trio “Tango in viaggio” , formato da Max Tagliata (fisarmonica), Seth Myers (contrabbasso), Fabio Grandi (percussioni),  ha preso il via ieri sera all’Eschilo Lab la settima edizione di Gela Jazz.

Ideato e organizzato da Loredana Melodia, Gela Jazz 2018, fa parte del calendario dell’estate gelese La Bella Stagione, patrocinato dal Comune di Gela, nella persona dell’assessore al Turismo Valentino Granvillano.

Tre le serate a cui il pubblico potrà assistere. Dal 6 all’8 agosto la città di Gela si trasforma in una piccola New Orleans, con Jam Session e Jazz band che sono affermate nel panorama nazionale e internazionale.

Del resto la jazz singer Loredana Melodia, di origine gelese, ma bolognese di adozione, da anni porta in città i migliori artisti, come Barry Harris e Stjepko Gut. Questo rivela non solo il suo amore per il Jazz, ma anche quello per la sua terra di origine, la Sicilia, le cui contaminazioni sonore sono sempre ricercate nei suoi pezzi.

 

L’appuntamento continua stasera martedì 7 agosto 2018 con “Be Bop Lives”, dove sarà la stessa Loredana Melodia a essere protagonista con la sua voce, assieme a Sonia Cavallari (voce), Carmelo Salemi (Tromba e filicorno), Max Tagiata (pianoforte), Seth Myers (contrabbasso), Fabio Grandi (Batteria).

Domani sera Mercoledì 8 agosto concluderà l’evento We Love Horns con Alessandro Lo chiano (Tromba e Filicorno), Marco Caruso (Sassofono conralto), Andrea Cali (pianoforte), Ninni Navarra (Batteria).