Al via i lavori di caratterizzazione porto di Gela. Giovedì incontro a Palermo

 Partiranno le attività dei lavori di caratterizzazione delle Sabbie al porto Rifugio di Gela così come previsto dall’accordo siglato a settembre 2016 . Lo ha comunicato il Comitato del porto del Golfo di Gela
La caratterizzazione è un passo fondamentale per poi procedere al bando di gara del dragaggio e allungamento del braccio di ponente del porto di Gela che da anni aspetta la riqualificazione e in perenne stato di insabbiamento.
“Questo è uno dei primi lavori per poi attendere l’esito delle analisi delle Sabbie , per bandire la gara per il dragaggio totale del Porto di Gela , e così via gli altri lavori  previsto dall’accordo, stipulato grazie alle compensazione di Eni. Ha sottolineato il Comitato.
Giorno 13 settembre 2018 alle ore 10:30 ci sarà audizione in Commissione  Ars Territorio e  Ambiente per la problematica Porto voluta fortemente  dal Comitato per la verifica dell’iter come Previsto dall’accordo siglato il settembre 2016 (lavori con i soldi delle compensazioni Eni di 5.880.000 euro )  ed la verifica della Procedura per il mega progetto della Darsena commerciale investimento di euro 143.000.000.