Al via il progetto per valorizzare Gela in tutti i suoi settori, in collaborazione con Nomisma

Sarà presentato martedì 5 luglio presso il teatro Eschilo, alle ore 9:30,  il progetto per la valorizzazione del territorio gelese, che l’amministrazione comunale in collaborazione con la società di studi economici Nomisma, applicherà alla città.
Il progetto ha identificato delle linee strategiche su cui costruire a Gela,  un percorso che contribuisca ad elevare l’attuale delicato equilibrio fra i sistemi economici, sociali, culturali e ambientali, puntando ad uno sviluppo multisettoriale, autopropulsivo e sostenibile.
Il progetto sarà operativo al Comune a partire dalla prossima settimana.
Alla presentazione sarà presente anche Eni.
 “La prima fase – ha spiegato il sindaco Domenico Messinese – mira al coinvolgimento attento e ponderato degli stakeholder, ovvero di chi operando quotidianamente nel territorio ne conosce i meccanismi e le dinamiche e può rivestire un ruolo attivo per il miglioramento dell’intera comunità”.
“L’intento dell’amministrazione comunale – ha commentato l’assessore Simone Siciliano – è quello di avviare un progetto fondato sulla costruzione partecipata di una visione strategica per lo sviluppo del territorio, come un patto fra amministratori, cittadini e partner diversi”.
“Il risultato di questo processo/percorso – ha affermato infine il responsabile dell’ufficio Europa e Bandi, Tonino Collura – è quello di pervenire alla condivisione di una strategia e l’identificazione conseguente di progetti interconnessi, giustificati, valutati e condivisi, per i quali i differenti attori si impegnano a lavorare per agevolarne, ognuno secondo le sue possibilità, la realizzazione”.

Articoli correlati