Al via il trofeo ciclistico “Ivan Siciliano” per dire no agli incidenti stradali

Torna l’appuntamento con il trofeo ciclistico “Ivan Siciliano”, la manifestazione sportiva dedicata alla memoria del ragazzo di Mazzarino morto diversi anni fa in seguito a un incidente stradale alle porte di Gela. L’iniziativa, giunta alla sua sesta edizione e organizzata come ogni anno dal padre del ragazzo, Salvatore, mira a sensibilizzare giovani e adulti alla prudenza alla guida e al divertimento sano e cosciente. Una vera e propria battaglia che il signor Siciliano porta avanti da quando il figlio non c’è più. “Il fatto che questa tragedia sia capitata a me come padre non significa che non possa colpire anche altri – ha affermato – siate prudenti quando guidate, il pericolo riguarda tutti. Pensate sempre che a casa c’è qualcuno che vi aspetta, ci sono i genitori che stanno in pensiero per voi e i figli che non vedono l’ora di riabbracciarvi. Ecco, pensate a tutto questo quando guidate e siate responsabili. Indossate sempre la cintura e il casco e rispettate il codice della strada e i limiti di velocità!”. L’appuntamento è per domenica 17 maggio a Mazzarino.

Articoli correlati