Al via la Commissione di inchiesta sui rifiuti. Venticinque i voti favorevoli

Al via la commissione di inchiesta sui rifiuti, che indagherà su tutti i documenti e il servizio dei rifiuti dal 2005 a oggi. La  proposta di istituzione della commissione era venuta dal Movimento cinque stelle, ed il sì é arrivato stasera durante il consiglio comunale. Sono stati 25 voti favorevoli su 28 presenze. A dire no sono stati i due consiglieri Vincenzo Cascino e Salvatore Sammito di Un’altra Gela e  Maria Pingo del Megafono. “Ci cose più importanti da verificare,  come le continue emergenze occupazionali. Non siamo una procura che indaga e se ci sono state anomalie andranno denunciate  ai magistrati”. Ha detto la Pingo. 

Il Partito Democratico inizialmente  è sembrato piuttosto diviso. Infatti il neo capogruppo Vincenzo Cirignotta ha espresso perplessità sulla necessitá della commissione, ma poi ha dato  un voto favorevole. Ha detto di Sí anche l’ex capogruppo del Partito Democratico e l’ex assessore all’ambiente della Giunta Fasulo, Giuseppe Ventura. 
A votare sì anche numerosi consiglieri che inizialmente avevano espresso la loro contrarietà. 

Articoli correlati