Al via le iscrizioni al Master in Progettazione Europea, possibilità di inserimento lavorativo immediato per 20 allievi

Un’opportunità da non perdere e che permetterà un inserimento immediato nel mondo lavorativo.

Sono infatti state avviate le iscrizioni al Primo Master in Progettazione Europea che consentirà di sviluppare conoscenze e competenze tecniche nei settori della progettazione comunitaria e nella gestione dei fondi europei 2014-2020. Si acquisiranno competenze su come impostare e scrivere un progetto europeo vincente.  I Fondi europei sono uno strumento indispensabile per ottenere finanziamenti e azioni innovative di sviluppo in vari settori (turismo, agricoltura, industria) rivolti ad Associazioni, Enti pubblici, Pmi, organismi privati, e dal 2014 anche a professionisti. 

Il master consentirà, inoltre,  al termine delle attività formative, l’inserimento lavorativo di 20 allievi presso le aziende locali che faranno da sponsor al progetto.

Il progetto è stato avviato dalla Eurobic, società consortile di Gela in prima linea con la formazione aziendale e qualificazione professionale in modo innovativo, ma coinvolge anche imprenditori che guardano all’Europa e che investono sul futuro di questo Paese.

Il Master darà la possibilità anche di lavorare come freelance, consulente o costituire anche un’azienda di progettazione. Tre i moduli per un totale di 120 ore di lezioni così suddivisi:

Modulo 1 – Introduzione alla Progettazione;

Modulo 2 – La progettazione europea ;

Modulo 3 – Simulazione di progettazione .

Le lezioni saranno tenute dal docente universitario  Prof. Sergio Cipolla, che dal 1986 è fondatore del CISS, una delle poche organizzazioni non governative di cooperazione internazionale allo sviluppo esistenti nel Sud Italia, riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri e dalla Unione Europea. Il prof. Cipolla ha una ricca esperienza nel settore della cooperazione internazionale allo sviluppo, responsabile di consulenze con l’Unops-Undp (Agenzia di Sviluppo delle Nazioni Unite), incaricato dalla Commissione Europea (D.G.I) con la qualifica di esperto nella valutazione di progetti e missioni, inoltre è coordinatore di numerosi progetti internazionali in America Centrale e Caribe, America del Sud, Bacino del Mediterraneo e Medio Oriente.

Da molti anni affianca al proprio lavoro  nel settore della cooperazione internazionale un’intensa attività di formativa e d’insegnamento realizzata in collaborazione con enti di formazione, scuole e università.

A chi è rivolto il master? Non si richiedono particolare requisiti di accesso o titoli, nè limitazioni di età. Il master è aperto a tutti coloro che abbiano la voglia di essere innovativi e orientati a nuove conoscenze, o che vogliano sviluppare importanti progetti in diversi settori: diplomati, studenti universitari, laureati o laureandi, Professionisti, consulenti, o freelance, Organizzazioni no-profit e agenzie di consulenza, piccole e medie imprese e associazioni di categoria, ricercatori e centri di ricerca, dirigenti e funzionari della PA, di Enti locali, Università, Istituti di Istruzione e formazione.

Durante le lezioni saranno utilizzati “case study” reali, documenti e formulari on line, navigazione sui portali dell’Europa e delle agenzie esecutive, e esempi di progetti approvati.

Per le iscrizioni e informazioni è possibile contattare la segreteria Eurobic alla mail [email protected], o tramite numero di tel. 09331930253.Ulteriori informazioni sono sul sito www.eurobic.eu e www.master4job.com

Articoli correlati