All’ex convento delle Benedettine omaggio al compositore Francesco Paolo Tosti

Sará un omaggio al centenario della morte del compositore Francesco Paolo Tosti il concerto che si terrà Domenica 31 luglio ore 21:15 presso l’ ex Monastero delle Benedettine di Gela. Il concerto lirico, organizzato dall’Associazione ” Amici della musica” Gaetano Navarra, sarà tenuto dal trio composta da Angela Curiale (soprano),
Francesco Cusumano (tenore), Giovanni Raddino (pianoforte).
Questi i pezzi in programma di Francesco Paolo Tosti (1846-1916)
♦ Ridonami la calma
Hyoju Hong, soprano
Loris Peverada, pianoforte
♦ Non t’amo più
Ekaterina Adamova, mezzosoprano
♦ Sogno
Chiara Pederzani, soprano
Elena Talarico, pianoforte
♦ Malìa
Ji Young Lee, soprano
♦ Lasciami! Lascia ch’io respiri!
Lucia Amarilli Sala, soprano
Emilio Spangaro, pianoforte
♦ L’ultima canzone
Nayoung Ju, soprano
♦ Ideale
Cheongi Min, tenore
Silvia Magagni, pianoforte
♦ Chanson d’automne
Clarissa Romani, soprano
♦ Chanson de l’adieu
Laure Kieffer, mezzosoprano
Lorenzo Tomasini, pianoforte
♦ Marechiare
Junyoung Lee, tenore
♦ ‘A vucchella
Elcin Huseynov,basso
Satomi Hotta, pianoforte
Giacomo Puccini (1858-1924)
♦ Mario, Mario, Mario…. (duetto), da Tosca
Youngseo Lee, soprano
Denys Pivnitskyi, tenore
Silvia Magagni; Loris Peverada, pianoforte

ANGELA CURIALE Soprano,
nata a Catania, ha conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio Statale di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia con votazione 10 e lode. Da alcuni anni svolge un’intensa attività concertistica in tutta la Sicilia, sia come solista, sia come componente di vari ensemble. Attualmente collabora con i seguenti gruppi di musica antica: l’Ensemble “Studium Musicae” diretta dal M° Paolo Cipolla, con cui ha debuttato nell’oratorio di A. Stradella “ La Susanna”, in qualità di protagonista, riportandone un calorosissimo successo, e in altri oratori, come “Gesù al sepolcro” di G. Perti, la “Serenata in onore di S. Agata” di G. Geremia e “Il Christo smarrito” di D. Mazzocchi; l’Ensemble “Mille Regretz” diretta dal M° Salvo Pappalardo, in cui si è esibita come solista in occasione della Settimana del Barocco Catanese ottenendo ottime recensioni sui quotidiani siciliani; l’Ensemble “Cantemus Domino” diretta dal M° Pietro Valguarnera, con cui si esibisce spesso anche come solista, in monodie gregoriane in tutta la Sicilia, per molte associazioni ed enti, come ad esempio: la Società Nazionale Dante Alighieri, l’Istituto Siciliano di Musica Antica, l’Associazione Culturale Romeo Prampolini di Catania, l’Associazione per la musica antica .
FRANCESCO CUSUMANO Tenore
Corista del “Complesso Polifonico Calatino”diretto dal Maestro Sabino Napoletano. Caltagirone 1990-1993 Corista della “Cappella San Giuliano” diretta dal Maestro Antonio Parisi. Caltagirone Solista del “Nuovo Complesso Polifonico Calatino” diretto dal Maestro Gianfranco Nicoletti. Caltagirone Corista del Coro “Imago Vocis” diretto dal Maestro Salvatore Resca. Catania Agosto 2003 Partecipazione allo spettacolo di Operette con la Compagnia “Belle Epoque” di Bologna nel contesto dell’estate belpassese. 24-04-2004

GIOVANNI RADDINO Pianoforte,
nato a Catania nel 1971, dopo aver studiato pianoforte sotto la guida dell’Insegnante Margherita Ventura, si è successivamente dedicato all’accompagnamento operistico-teatrale ed alla direzione corale. Si è esibito nel 1992 presso il Museo Civico Belliniano in occasione del 191° anniversario della nascita del “Cigno” Catanese; nel 1993, presso il COMMILITER di Napoli, in onore dei Capi di Stato Maggiore della Difesa Italiana, Bulgara, Rumena e successivamente per quella Inglese; sempre nello stesso anno ha tenuto tre recitals per il Comando di AFSOUTH, Allied Forces Southern Europe, presso il Teatro della N.A.T.O., guadagnando il titolo di “Ambasciatore della Cultura e dell’Arte Italiana”; nel 1994 in occasione dell’investitura dei Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme (O.S.J) Cavalieri di Malta; nel 1995 per la “Real Compagnia di Santa Maria della Mercede”.