Allerta meteo in Sicilia: in arrivo piogge e forti venti

Un’allerta meteo è stata diffusa dalla sala operativa della Protezione civile della Regione siciliana e relativa  alle prossime 24 ore per le aree Nord-Orientale, versante tirrenico, e Centro-Settentrionale, versante tirrenico a rischio di alluvioni lampo. Il brusco peggioramento é in arrivo oggi pomeriggio, a causa del transito di un profondo ciclone di provenienza nord Africana. La tempesta dovrebbe concludersi nel corso della giornata di giovedì 10. Il gran caldo dei giorni scorsi con i +40°C di sabato in Sicilia diventerá dunque un lontano ricordo: l’estremo Sud piomberá improvvisamente in pieno autunno. Gli ultimi aggiornamenti, infatti, confermano l’entità estrema del maltempo, calcando la mano sull’abbondanza delle piogge. Oltre 48 ore di precipitazioni consecutive, sempre più intense, con picchi di oltre250mmnelle aree orientali, probabilmente addirittura300mmsulla dorsale etneo-peloritana. Ma non vi saranno  solo bombe d’acqua ma anche con temporali, trombe d’aria, grandinate e forti venti. Le città più colpite dalle precipitazioni in base alle ultime previsioni saranno Siracusa (150mm), Catania (130mm), Ragusa (120mm), Caltanissetta (110mm), Reggio Calabria (100mm), Lecce (95mm), Enna (90mm), Agrigento (85mm), Crotone (80mm), Catanzaro (75mm), Messina (70mm), Vibo Valentia (60mm), Palermo (50mm), Cosenza (40mm), Taranto e Brindisi (35mm).