Altra tragedia sfiorata sulla SS115 Gela-Licata

Ennesima tragedia sfiorata sulla Strada Statale 115 Gela-Licata. Uno studente universitario licatese, forse a causa del fango presente sulla corsia, avrebbe perso il controllo della sua auto, una Seat Toledo, finendo con l’invadere la carreggiata opposta e impattando contro un muro. Fortunatamente, la distanza di un autoarticolato che sopraggiungeva è stata tale da permettere al guidatore del mezzo di frenare in tempo scongiurando lo scontro con la macchina del giovane. L’incidente autonomo si è verificato ancora una volta all’altezza di Poggio di Guardia, dove lo scorso mese persero la vita i fidanzati Paolo Todaro e Sara Cammilleri. 

Articoli correlati