Alunni del Majorana a lezione di legalità con i Carabinieri

A lezione di legalità per gli studenti delle classi IV e V dell’Istituto E. Majorana di Gela, retto dalla dirigente dott.ssa Linda Bentivegna.

Due le giornate che l’Arma dei Carabinieri ha dedicato agli alunni, per sensibilizzare i giovani alla cultura del rispetto delle regole.

A relazionare è stato il Maggiore Tenente Colonnello Antonio De Rosa, che da due anni è alla guida della Stazione dei Carabinieri di Gela.

Gli incontri si sono tenuti ieri e oggi nell’aula Magna del Plesso centrale e del Fermi, e fanno parte delle attività di orientamento in uscita per far meglio conoscere le opportunità di carriera nelle Forze Armate per gli studenti che si avviano verso la Maturità.

Il maggiore De Rosa, dopo aver tracciato un breve exursus sulla nascita dell’Arma, ha sottolineato come il buon funzionamento di ogni società si basi sulle regole che gli uomini si sono date per organizzare e far funzionare al meglio la loro vita comune e garantire i diritti di tutti.

È importante capire che dietro ogni norma, che potrebbe essere vissuta come una imposizione fastidiosa, si nasconda la possibilità di stare bene con sè stessi e con gli altri.

Ampia la partecipazione degli alunni che hanno posto molte domande al Maggiore, con una interazione continua.