Anche Berlusconi interviene sulla Vertenza Eni: incontro con i consiglieri Scerrra, Sammito, Gallo e Ventura

Hanno  incontrato il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi i consiglieri comunali Salvatore Scerra, Salvatore Gallo, Salvatore Sammito e Giuseppe Ventura. L’incontro, che è avventuo grazie all’on. Pino Federico,  ha riguardato la Vertenza Eni ed  è avvenutoieri sera a Palazzo Grazioli di Roma ed era presente Gianfranco Miccichè, volato da Palermo a Roma per seguire la vertenza Gela. “Abbiamo spiegato il momento difficile che sta attraversando la nostra città – ha detto Scerra – e la necessità che il Governo intervenga sull’Eni affinchè si acceleri l’avvio della riconversione e il rilascio degli iter autorizzativi”. Sammito ha consegnato al leader di Forza Italia il documento condiviso da tutto il Consiglio comunale.
Il presidente Berlusconi ha annunciato un intervento dei suoi parlamentari con il coinvolgimento dei responsabili dei gruppi alla Camera, Renato Brunetta, e al Senato, Paolo Romani. “Lo Stato non può sempre difendere ad oltranza l’Eni – ha detto Berlusconi alla delegazione di consiglieri – ma deve dare risposte ai lavoratori, che non possono essere sedotti e abbandonati”.