Notte bianca dei licei classici a Gela

L’istituto “Eschilo” di Gela apre per la prima volta le porte alla notte bianca dei licei classici, l’iniziativa di carattere nazionale volta a promuovere la cultura classica fra i giovani.

L’evento, partito un paio di anni fa ad Acireale, vedrà per un giorno gli studenti vivere la scuola in modo diverso, lontano dall’orario curriculare e si porrà come occasione di confronto fra i ragazzi per parlare di letteratura, teatro, ma anche per divertirsi con musica e balli. A organizzare e a gestire l’evento saranno proprio loro, gli alunni del liceo classico “Eschilo”. In programma una serata divisa in tre momenti: un primo ricreativo che vedrà le esibizioni di danza e canto degli studenti dell’istituto, a seguire letture e interpretazioni di poesie e brani tratti dalla letteratura greca e infine tanta buona musica per tutti i partecipanti. Soddisfatto dell’iniziativa il Preside Gioacchino Pellitteri che ha sottolineato l’importanza di una formazione classica nei giovani. L’appuntamento, dunque, è per venerdì 16 gennaio, dalle 18:00 a mezzanotte.

Articoli correlati