Ancora un premio per la giovanissima pianista gelese Sara Casa

Ancora un successo per la giovanissima pianista gelese Sara Casa, che con 95/100 si è aggiudicata il Premio Speciale “Mimmo Vitalinaconsistente in una Borsa di studio oltre a targa medaglia e diploma, per la migliore esecuzione della sezione “Giovani Talenti”
.

Il grande riconoscimento è avvenuto durante la sesta edizione del concorso Musicale Nazionale “Rahal città del Sale e della Musica” – cat. GT5 – che si è svolto al Teatro comunale “Regina Margherita” di Racalmuto (AG) il 30 maggio
 scorso.

La giuria del concorso ha particolarmente apprezzato il temperamento di Sara nell’esecuzione della Sonata op. 31 n° 2 “La tempesta” di Ludwig van Beethoven.

Una carriera quella della giovanissima Sara, che ha appena 16 anni, costellata da successi. Allieva del  M° Michele Petitto dall’età di 8 anni, Sara ha iniziato il suo percorso musicale all’età di cinque anni presso l’Istituto Musicale “G. Navarra” di Gela,  nel 2008 viene ammessa con un anno di anticipo alla classe di violino e l’anno successivo alla classe di pianoforte del M° Michele Petitto.

Dopo la chiusura nel 2012 dell’Istituto “Navarra”, Sara ha proseguito gli studi pianistici sotto la guida di Michele Petitto.

Nel maggio del 2013 ha vinto il 2° premio al XIX Concorso Musicale “Città di Palermo” (sezione prima – pianoforte solista – cat. A).
 Nel 2014 ha conseguito con il massimo dei voti il 2° livello pre-accademico di Pianoforte, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Caltanissetta.

Nel dicembre 2014 ha debuttato a Gela, a soli 14 anni, in un intero recital pianistico.

Nel 2016 ha vinto tre primi importanti: – V Concorso nazionale “Serradifalco città della musica” con punti 96/100;  V Concorso “Premio internazionale Lucio D’Agata” di Acireale con punti 95/100;XXII Concorso musicale nazionale “Città di Palermo” (sezione prima – pianoforte solista – cat. B) con punti 98/100.

Sarà si esibirà il 19 giugno 2016 a Palermo.

Attualmente frequenta con ottimo profitto il 1° Liceo classico presso l’I.I.S.S. “Eschilo” di Gela e contemporaneamente si dedica con passione ai suoi studi musicali.