Apre a Gela la sezione comunale Lega per “Salvini Premier”. “In città è il terzo partito”

Anche Gela ha la sezione comunale del Movimento Politico Confederale “Lega”  per ” Salvini Premier”.

Visto il successo nelle ultime elezioni politiche un  gruppo di persone (appartenenti alle forze dell’ordine, operai, liberi imprenditori e professionisti appartenenti al tessuto produttivo della città) ha deciso di spendersi per il territorio e la cittadinanza al fine di fornire contributi per risollevare le sorti di Gela, città che sembra arretrare sempre più invece che ripartire. Ha detto Massimo Vella, coordinatore pro-tempore del Movimento,

“Vogliamo portare anche a Gela la vera «rivoluzione del buonsenso», perché una Gela, alternativa è possibile, seguendo le orme di altri territori dell’Italia, come sempre ripetuto dal leader del movimento Matteo Salvini.” Ha continuato Vella

Il movimento è aperto cittadinanza, “perché ascoltare le istanze civiche serve a costruire insieme una Gela migliore.” Ha concluso Vella.

E ieri sera si è tenuto un incontro  presso la Segreteria Regionale della Sicilia Occidentale tra i circoli della Lega- Salvini premier- di Gela ed il suo segretario Alessandro Pagano.

Per l’occasione è stato analizzato  il voto delle recenti elezioni politiche con particolare attenzione al risultato conseguito nella citta di Gela, dove la  Lega, si è attestata al 7,5 % divenendone il terzo partito.

Gli intervenuti, hanno avuto modo di commentare anche le vicende che hanno colpito l’Amministrazione Comunale in particolar modo le dimissioni dell’ormai ex assessore Maurizio Melfa.

Piena solidarietà è stata manifestata nei confronti dell’ex assessore ai Lavori Pubblici, poiché “si tratta una risorsa che va valorizzata”. Ha detto il portavoce Francesco Spata.