Archeoclub Gela: i nostri interventi alla Torre di Manfria? Solo per garantire sicurezza, sono stati rimossi

Archeoclub di Gela tranquillizza i diversi concittadini sugli interventi realizzati in occasione della manifestazione di domenica 15 maggio “Gela segreta – La torre di Manfria”. 
Visto lo stato di degrado in cui versa la Torre di Manfria, i componenti dell’associazione culturale si erano adoperati per mettere in atto degli  accorgimenti per garantire la sicurezza dei partecipanti all’evento: interventi che sono stati temporanei e amovibili. 
“Ora tutto è stato rimosso, e il sito è ritronato nelle condizioni trovate (inclusa la vegetazione spontanea sui primi tre gradini!)”. Hanno sottolineato i componenti di Archeoclub Gela.
 Ricordiamo che durante l’evento Archeoclub si è fatta promotrice di una petizione popolare con cui chiedere all’amministrazione la pubblica utilità di uno dei beni più amati dalla collettività gelese, e che ora è in uno stato di abbandono, e nella giornata di domenica nonostante il forte vento sono state raccolta 200  firme. In tanti hanno partecipato all’evento e hanno potuto visitare l’interno della torre, proprio grazie alle misure di sicurezza adottate, allietati dai racconti dell’archeologo gelese Angelo Mondo.
“L’entusiasmo dei partecipanti  ci ha fatto comprendere il valore di tali manifestazioni. Ci rincresce che alcuni concittadini abbiano gridato allo scandalo rispetto ad alcuni interventi che sapevano già sarebbero stati eliminati così come ci rincresce appurare che quegli stessi cittadini siano rimasti silenti,forse perché distratti, in tutti questi anni quando la torre subiva continui crolli e atti di vandalismo, non ultime le recenti scritte sulla facciata. Li invitiamo pertanto, insieme al resto della popolazione, ad accertarsi con i propri occhi delle attuali fattezze della torre e ad usare la stessa passione ed attenzione per i problemi reali e permanenti del bene, sentimenti che da sempre muovono le attività dell’Archeoclub.”. Hanno scritto i componenti dell’associazione culturale. 

Articoli correlati