Arriva a Gela la Carovana per la Giustizia

Arriverà anche a Gela la “Carovana per la Giustizia”, del Partito Radicale. Il tour che protrarrà fino al 16 agosto toccherà le città e le carceri siciliane. La Carovana partita da Roma è arrivata a Palermo sabato scorso, e nella città del Golfo sarà il 6 agosto prossimo, dove si effettuerà una raccolta firme al lungomare.

Gli obiettivi della campagna, che che vede a capo gli esponenti del Partito Radicale Sergio D’Elia e Rita Bernardini, sono quattro: la raccolta di firme sulla proposta di legge delle Camere Penali per la separazione delle carriere, che ha già superato 50mila sottoscrizioni, , i 3000 iscritti al Partito Radicale entro il 31 dicembre 2017 per continuare le lotte di Marco Pannella, l’amnistia e l’indulto come riforme obbligate per l’immediato rientro dello Stato nella legalità costituzionale e il superamento del 41 bis e il sistema dell’ergastolo, a partire da quello ostativo.

Le tappe siciliane sono: Sciacca, Caltanissetta, San Cataldo, Agrigento, Racalmuto, Palma di Montechiaro, Enna, Piazza Armerina, Nissoria, Caltagirone e Gela. Poi tappe a Ragusa, Noto, A Gela la Carovana sarà accolta dal presidente dei penalisti avvocato Giacomo Ventura.

 

 

Articoli correlati