Art Event 2018: a Macchitella il ritmo della diversità con i Gaalgui Nguewel

Art Event 2018 regala alla città di Gela la prima novità di questa stagione: Gaalgui Nguewel – Authentic sounds from Senegal, il progetto musicale originale ideato e realizzato da Abramo Laye Senè, musicista senegalese da tempo in Italia, che con la sua musica dai ritmi africani permea di sé il sound occidentale, sfociando in una sorta di World Music.

La scelta del nome del gruppo ha un forte valore simbolico: “Gaalgui” è il nome di un’imbarcazione dai colori sgargianti, tipica delle coste senegalesi, mentre il termine “Nguewel” rappresenta la famiglia senegalese. Lo spirito del gruppo è quello della contaminazione musicale e culturale.

Nel loro sound si mescolano ritmo africano, dato dalle percussioni e vari altri strumenti tradizionali e quello di altri generi musicali, quali il blues, il raggae, il jazz, fino a toccare il rock. Fusion culturale e musicale, mix di colori e tradizioni.

L’appuntamento è per stasera, mercoledì 1° agosto a Macchitella, per uno spettacolo musicale da vedere oltre che ascoltare, una serata che proporrà il valore della diversità legato alla bellezza e all’unicità dell’arte.

I Gaalgui Nguewel sono composti da Abramo Laye Sene alle percussioni, Bara Gianie alle percussioni e voce, Modou Thiam alle percussioni, Gianluca Ricceri al basso, Pierluca Russo Scordia alla chitarra e Alessandro La Spina alla batteria.