Arte, cultura e formazione linguistica: taglio del nastro per il ‘Civico 111’

Se cercate l’arte e la cultura, da stasera le troverete al ‘Civico 111’.

Cresce l’attesa per la sfida su cui hanno osato scommettere alcuni giovani professionisti di Gela, offrendo al territorio un’opportunità diversa, in cui la formazione linguistica, il bello artistico e culturale e l’informazione saranno i principali protagonisti.

Un luogo con una lunga storia alle spalle: una stalla divenuta negli anni un forno e oggi ‘Civico111’ . I dettagli verranno svelati nel corso dell’inaugurazione prevista per stasera, sabato 25 novembre, alle 19:30 in via Senatore Damaggio n.111. Se anche voi cercate un luogo che parli agli occhi, un posto in cui il cuore smetta di battere, lasciandovi in vita lo stesso…beh, siete i benvenuti!