Artisti per i poveri di Gela: inaugurata mostra

Con un folto pubblico presente è stata inaugurata venerdì scorso la mostra d’Arte “Artisti per i poveri” presso il Centro Congressi di Macchitella. Ad essere esposte le opere che gli artisti hanno donato per essere vendute e il cui ricavato sarà devoluto per i poveri.

L’iniziativa è del Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo” di Gela che anche promosso un’asta di beneficenza per sabato 30 dicembre. Il ricavato andrà a sostenere le famiglie bisognose della città. È possibile visitare le opere dalle dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 16:30 alle ore 19.

“Un’asta che nasce principalmente dalla generosità degli artisti che abbiamo coinvolto sin da subito sensibili alla nostra richiesta. Grazie all’arte contribuiremo con un gesto concreto a far trascorrere queste feste più serenamente a chi, a causa della crisi, potrà permettersi poco, in un momento in cui lo spreco la farà da padrona.” Ha detto il Andrea Cassisi, presidente del centro di Cultura e spiritualità cristiana Salvatore Zuppardo.

I pittori che hanno partecipato all’iniziativa del Centro Zuppardo e che hanno donato le loro opere sono: Aldo Giovanni Falci, Andreina Bertelli, Antonio Occhipinti, Daniele Costa, Francesco Cerniglia, Francesco Passero, Franco Pardo, Giambattista di Dio, Giovanni Cappello, Giuseppe Forte, Giuseppe Polara, Giuseppe Santopà, Giuseppe Tuccio, Gualtiero Lo Curto, Mimma Guglielmo, Nino Venezia, Paolo Saciotti, Pietro Attardi, Pino Caldarella, Salvatore Burgio, Salvatore Salamone, Vera Aliotta e il prof. Nicola Passaniti.