Artisti siciliani insieme per dire “no” alle trivellazioni

Anche gli artisti siciliani dicono “no” alle trivellazioni in Sicilia e si mobilitano attraverso le proprie opere contro l’articolo 38, detto “Sblocca Italia”, che permetterebbe appunto nuove trivellazioni petrolifere. Lo scopo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica ed esprimere in modo pacifico il proprio dissenso verso un’operazione ritenuta “inadatta al nostro territorio”. Fotografi, pittori, grafici, musicisti, poeti e scrittori insieme per far sentire la propria voce, tutti a favore di uno sviluppo sostenibile della Sicilia. “Riteniamo – si legge nel documento dell’iniziativa – che le energie alternative siano più consone al nostro delicato territorio, pericoloso da un punto di vista sismico e vulcanico”. Le opere sono state pubblicate sulla rivista digitale “Organica London Magazine” e diffuse attraverso i social network.

In pochissimi giorni decine e decine di artisti hanno aderito al progetto che a breve vedrà anche riproduzioni video e audio.

Articoli correlati