ASD Battle Hunters organizza a Gela il primo stage di arti marziali miste

Un evento tutto d’eccezione organizzato da due ragazzi che si sono uniti in un unico scopo, mettendo da parte la concorrenza tra le palestre da cui provengono. A Gela, giorno 30 dicembre alle ore 15.00, presso la palestra Snoopy, vi sarà il primo stage di MMA, ossia di arti marziali miste. Una grande occasione per quei giovani di questa città che provano interesse per gli sport di combattimento, ma non hanno punti di riferimento.

Ad organizzare l’incontro aperto il pubblico sono i giovani campioni Alessandro Fraziano e Andrea Vella, che assieme hanno fondato il gruppo ASD Battle Hunters. Durante lo stage i maestri si occuperanno sia delle discipline lottatorie, come il combattimento con proiezioni in piedi, dominio al suolo e sottomissioni, sia dello stricking, ovvero il combattimento con colpi in piedi. Andrea Vella, ex componente della nazionale italiana, con il prezioso aiuto di Alessandro Torrisi, maestro della palestra Naka Gym di Padova, si occuperà della parte tecnica di discipline come Muay Thai e Muay Boran. Alessandro Fraziano, medaglia di bronzo all’International Open tenutosi a Parigi, si occuperà della parte tecnica del Brazilian Jiu Jitsu, insieme al coach Ruben Stabile della Palermo Combat Academy.

Gela avrà qualcosa di nuovo, ma non solo. I due atleti mirano a diffondere i valori dello sport e dimostrare come la collaborazione tra realtà diverse sia possibile, con coesione, servizio e professionalità. Si spera in risultati sorpredenti e nella nascita di nuovi talenti sul campo. Soprattutto in questi tempi, in cui risse, molestie e aggressioni di ogni tipo sono frequenti, conoscere le tecniche di combattimento può avere un’utilità difensiva.