Associazione camperisti di Siracusa in visita a Niscemi per ammirarne cultura e natura

Un gruppo dell’associazione camperisti di Siracusa, presieduta da Salvatore Maione, in visita nel fine settimana a Niscemi per ammirare i beni culturali della città, il Belvedere e la suggestiva “Sughereta di Niscemi”.

Ad accompagnarli l’associazione camperisti Nixenum, presieduta da Franco Scollo, facendo loro visitare le chiese “Madre” e “Addolorata” di piazza Vittorio Emanuele e poi il centro storico, l’antico Palazzo comunale, fino a condurli lungo i sentieri di alto pregio naturalistico della Riserva naturale “La Sughereta”.

Ad accogliere i camperisti siracusani anche il sindaco Massimiliano Conti, che gli ha consegnato come ringraziamento un gagliardetto di Niscemi. Presente anche l’assessore Alessandro Mongelli. Al primo cittadino invece sono stati donati un gagliardetto e un quadrettino di papiro della città di Siracusa. “L’Amministrazione comunale – ha affermato Conti – si appresta a rilanciare turisticamente la città. Niscemi è ricca di tradizioni religiose e popolari da scoprire e di prodotti tipici locali”. L’auspicio è che questa visita possa costituire l’inizio di un lungo percorso mirato a fare conoscere Niscemi ai camperisti di tutta l’Italia.